MUSEO GIOVANNI CARPANI


Contatto: IAT Lizzano in Belvedere 0534/51052 – IAT Vidiciatico 0534/53159
Loc. Poggiolforato 40049 POGGIOLFORATO BO
Tel. 0534/54366 Fax 0534/51763

Come arrivare al museo Giovanni Carpani: All’entrata del paese di Poggiolforato sulla sinistra, di fronte alla Pensione Caterina.
Orario feriale: Aperto il sabato dalle ore 10:00 alle ore 16:00
Orario festivo: Aperto la domenica dalle ore 10:00 alle ore 16:00
Chiusura settimanale: Chiuso il mese di marzo

museo Giovanni Carpani

Il museo Giovanni Carpani è uno dei tre centri visita del Parco Regionale del Corno alle Scale.

E’ un’ importante raccolta di oggetti delta cultura materiale, nata dalla grande passione del maestro Giovanni Carpani, nativo di Vidiciatico e appassionato di storia e cultura locale.


I materiali esposti sono in gran parte frutto di donazioni spontanee di artigiani e residenti nel Comune di Lizzano in Belvedere, che a partire dalla metà degli anni ’60 hanno messo a disposizione oggetti e utensili.

Nel 1977 G. Carpani, nella veste di Sindaco del Comune, acquistò una parte dell’edificio cinquecentesco detto “Le Catinelle”, situato a fianco del Museo.

L’edificio è la ricostruzione di una casa di montagna con arredi originali che vanno dal XIX secolo al periodo tra le due guerre.

Il percorso espositivo si articola in cinque sezioni in cui sono esposti numerosi oggetti della cultura montanara della zona. La sezione castagno è la principale per l’importanza che la castagna stessa ha avuto per le popolazioni della montagna. La sezione artigianato mostra utensili impiegati dagli artigiani del legno e della pietra, mentre la sezione pastorizia raccoglie gli strumenti per l’attività dei pastori. Un piccolo spazio (sezione religiosità) ospita oggetti devozionali e arredi sacri, tutti di provenienza locale. La sezione tessitura è identificata da un grande telaio del XIX secolo, oltre che da vari oggetti per la filatura, la cardatura e la tessitura delle fibre.